Corpo di riempimento

Il Plastic ring 170 della ThermoTrdae s.r.l. è un corpo di riempimento alla rinfusa realizzato in polipropilene isotattico nero dove la sua caratteristica principale è caratterizzata dalla resistenza chimica e meccanica.

Possiede ottime caratteristiche chimiche e meccaniche dove il materiale usato e la sua particolare geometria permettono una notevole resistenza alla compressione.

La sua forma, inoltre, è stata studiata per ottenere letti percolatori ad altissima superficie bagnata in rapporto al loro volume. Grazie alla sua alta permeabilità e all’alto carico idraulico applicabile, Plastic ring 170 permette di ridurre ai minimi termini i rischi di intasamento, nonostante sia sottoposto ad alti carichi organici specifici. Questo riempimento è stato sviluppato per la realizzazione di letti percolatori a medio/alto carico.

Modello Plastric Ring 170

scheda tecnica plastic ring 170

Settori di applicazione

Industria chimica:

Strippaggio gas. Abbattimento di fumi e odori. Scrubber (Superfici di scambio nell’assorbimento a umido) Colonne di distillazione.

Depurazione delle acque:

Superfici per lo sviluppo di biomasse adese nella depurazione acque, in impianti a percolazione, a letto mobile o di tipo sospeso. Coperture galleggianti per svariati settori, dalla depurazione acque al settore galvanico. Sistemi di lavaggio aria.

Caratteristiche

La superficie specifica (del doppio) e la permeabilità (circa del 70%) sono aumentate. Il peso in esercizio diminuendo (-80% circa) permette l'applicazione di grossi carichi organici specifici, fino a 2/5 kg BOD5 applicato /MC di riempimento/giorno contro un massimo di circa 0.6kg/MC giorno applicabile ai percolatori (tradizionali) ciò anche in virtù degli alti carichi idraulici superficiali applicabili prima che si verifichi il distacco della pellicola biologica.

 

Condizioni specifiche di utilizzo

  • Il liquame deve essere sottoposto ai trattamenti di chiarificazione, disoleazione e deve essere dissabbiato
  • Il riciclo dell'effluente deve essere realizzato solo dopo previa decantazione.
  • Il liquame che entra nel percolatore è deve avere una concentrazione di circa 2/7 kg di BOD5 per MC di riempimento
  • Il BDO5 del liquame in ingresso al percolatore è anche in funzione del BDO⁵ richiesto per l'effluente; il valore ottimale è di circa 250mg/l.